Chi siamo

Andra Salute Naturale è la sezione di Andra Lab dedicata al Benessere fisico ed emotivo dell’essere umano. 
La Salute non è solo assenza di malattia, ma è una condizione di armonia e integrità che ogni persona dovrebbe avere nel suo stato naturale.

Purtroppo le condizioni ambientali e sociali stanno limitando sempre di più questo benessere, ecco perché è importante ristabilire questa connessione con il nostro corpo e con la natura.

La Natura è il fondamento dell’esistenza, più siamo in contatto con lei, più riusciamo a entrare in contatto con noi stessi.

E più la conosciamo, più lei ci svela i suoi segreti, i suoi rimedi, le parti di lei che interagiscono con noi e che contribuiscono a farci stare in salute.

I Consulenti

Andra Lab è un progetto ideato e fondato da Paola Pieroni.

In realtà,  è anche e soprattutto un Progetto di Famiglia in cui ognuno apporta il suo contributo, secondo le proprie passioni e i propri talenti.

 

 

Io sono Gilberto De Angelis,

Consulente di Andra Salute Naturale

e

Consulente del Benessere doTERRA.

Io e mia moglie Paola abbiamo tre splendidi figli: Andrea, Francesco e Chiara Stella.

Da quando ci siamo sposati viviamo a Terni, ma in passato ho sempre vissuto in campagna, in un piccolo paesino circondato da boschi e immerso nella natura.

Vivendo in campagna sono stato sempre a contatto con la Natura ma, forse, proprio per questo non sono mai stato molto attento al vero significato di vivere in modo naturale.

Non ho mai fatta molta attenzione alle etichette dei prodotti alimentari che acquistavo né tantomeno a che cosa contenessero i saponi, bagnoschiuma e shampoo che utilizzavo.

Non ho mai nemmeno  pensato a utilizzare rimedi naturali, anzi sono sempre stato scettico.

E quindi, durante l’anno, avevo diversi problemi di salute che andavano dal periodico mal di schiena alle puntuali influenze stagionali. Risolvevo, insieme al mio medico, con l’uso di molti medicinali. E la situazione stava peggiorando di anno in anno.

Circa cinque anni fa c’è stato il primo di tanti avvenimenti che mi ha fatto cambiare completamente il pensiero sui rimedi naturali e soprattutto sulla salute e il benessere.

Ti racconto la storia grazie alla quale ho cambiato tutto questo e ho iniziato ad utilizzare gli oli essenziali doTERRA:

“Quando la più piccola dei miei figli, Chiara Stella, aveva circa cinque mesi, le è si è presentata una forte dermatite da pannolino.

Nonostante l’uso di pannolini lavabili, l’attenzione a ciò che si utilizzava sulla sua pelle, l’aiuto constante della nostra pediatra e l’uso di rimedi di ogni genere (medicina allopatica, omeopatica e ayurveda), la problematica, trascorsi tre mesi, non riusciva a risolversi. Anzi,  si era arrivati al punto che ogni mattina, al cambio del pannolino, si presentava sempre la terrificante visione di  gocce di sangue.

La situazione era diventata veramente preoccupante.

Un giorno, una signora gentile chiese a Paola se avesse mai provato gli oli essenziali e le propose di utilizzare alcune gocce di un olio che le donò.

Paola, la sera stessa, seguendo accuratamente le istruzioni date, applicò sul sederino di Chiara Stella alcune gocce dell’olio essenziale e la mattina, con le lacrime agli occhi, fece una straordinaria scoperta: la dermatite era “miracolosamente” migliorata per poi guarire del tutto nel giro di qualche giorno.”

L’olio che avevamo usato era l’elicriso (Helichrysum italicum).

Da questo avvenimento io e mia moglie abbiamo deciso di  approfondire l’argomento ed imparare ad utilizzare sempre gli oli essenziali come soluzione primaria per la nostra famiglia.

Gli Oli Essenziali mi hanno aiutato a imparare a conoscere e riconoscere i messaggi che il corpo mi invia e di conseguenza, da circa cinque anni, mi permettono di intervenire immediatamente agendo in prevenzione, sulle cause e non sul sintomo, per migliorare la mia quotidiana condizione di salute e di benessere.

Ho infatti iniziato ad ascoltare il mio corpo, a capire i messaggi che mi mandava, a considerarlo non solo dal punto di vista fisico ma, in maniera olistica, come insieme indivisibile corpo/mente/spirito, ad agire in maniera preventiva sulle cause e non sul sintomo.

Le parole Equilibrio, Consapevolezza e Prevenzione sono diventate il faro che illumina il mio cammino.